Home / Alimentazione / Acqua e limone: ecco perchè fa bene di mattina

Acqua e limone: ecco perchè fa bene di mattina

Acqua e limone, il rimedio per rimanere in salute.

Cerchiamo sempre dei rimedi naturali particolari o che vengono da paesi molto lontani dal nostro, dimenticandoci che alcuni ingredienti indispensabili per la nostra salute li abbiamo a casa e che non abbiamo bisogno di fare spese folli per averli.

Uno di questi ingredienti si cui stiamo parlando è il limone: questo frutto può essere utilizzato in tanti modi, ad esempio il più semplice e quello di preparare una bella tazza di acqua calda e limone.

Acqua calda e limone e uno dei rimedi naturali più apprezzati in quanto offre moltissimi benefici per la nostra salute, soprattutto se bevuta di primo mattino.

Per ottenere il massimo da questa bevanda si consiglia di berla di primo mattino a digiuno e aspettare almeno 15-20 minuti prima di consumare la colazione, in modo che la bevanda possa avere il tempo per agire. Adesso iniziamo a scoprire tutti i benefici di questa bevanda.

I benefici di acqua e limone 

Molti esperti considerano acqua e limone una vera e propria doccia per il nostro organismo.

Secondo la medicina naturale cosi come laviamo il nostro corpo all’esterno dovremmo altrettanto pulirlo al suo interno.

Il metodo migliore e sicuramente quello di consumare questa bevanda quotidianamente.

I benefici di questa bevanda sono innumerevoli: e in grado di depurare il nostro fegato, migliora nettamente la nostra digestione e aiuta a regolarità intestinale.

Riscontrerete sicuramente un aumento delle vostre energie grazie al suo effetto disintossicante, che assicura la bevanda presa con regolarità.

Ma non solo aiuterà anche la vostra pelle, già dopo una settimana vedrete la pelle cambiare drasticamente il suo aspetto.

Un aspetto importantissimo per la nostra salute e la capacità di remineralizzare l’organismo e di aiutare il nostro sistema immunitario a tenere lontani i virus e batteri.

Un altro aspetto importantissimo e la capacita della bevanda di risolvere il problema dell’alitosi, dato il potere rinfrescante della bevanda.

Ma non solo la bevanda aiuta anche il nostro metabolismo, aiutando il corpo a perdere peso, infatti la bevanda spessissimo viene associata ad una dieta unita a dell’attività motoria nell’ambito di un piano di dimagrimento personalizzato.

Sempre secondo la medicina naturale acqua calda e limone e un rimedio efficace per regolare il pH del nostro organismo soprattutto in caso di acidosi. Nonostante il limone sia un frutto acido, una volta che viene metabolizzato dal nostro organismo si trasformi in un frutto dal potere alcalinizzante.

acqua e limone: ecco perché fa bene la mattina Ecco 6 ricette semplicissime da preparare al mattino.

1° Acqua e limone.

Questa e la ricetta base che prevede solo i due ingredienti, acqua calda ma non bollente per non perdere la vitamina c e il succo di circa 1 terzo di limone biologico.

Vi consigliamo di iniziare spremendo il succo di circa 1 terzo di limone all’interno di una caraffa contenete 250 ml di acqua e di berla prima che si raffreddi, ma senza correre vi consigliamo di berla come se fosse una tazza di tè.

Se la bevanda vi sembra troppo aspra vi consigliamo inizialmente di inserire meno succo e di aumentare la dose gradualmente il modo che il palato si abitui. Generalmente si consiglia di arrivare a bere il succo di mezzo limone.

2° acqua e limone con semi di lino.

Questa ricetta e indicata a chi soffre di stitichezza o di diarrea, in quanto i semi di lino favoriscono la regolarità intestinale. Inoltre, garantiscono un’azione antinfiammatoria dell’apparato gastrointestinale.

La preparazione della bevanda e estremante semplice si inizia facendo bollire un cucchiaio di semi di lino per 2-3 minuti con circa 300 ml di acqua, si filtra e si lascia riposare la bevanda in frigorifero per l’intera notte.  Al mattino seguente si riscalda la bevanda e si aggiunge il succo di limone.

 acqua e limone si può arricchire con l’aggiunta di qualche fetta di zenzero. Si prepara mettendo lo zenzero sbucciato e tagliato in un pentolino con dell’acqua, si fa bollire per circa 10 minuti si fa un po’ raffreddare aggiungendo il limone.

 acqua e limone si può arricchire con l’aggiunta di curcuma. Sì, può preparare in due modi o con la curcuma fresco o con la curcuma in polvere.

Nel primo caso si fa bollire una tazza d’acqua con un pezzo di curcuma per 10 minuti si filtra e si lascia raffreddare prima dell’utilizzo e per ultimo si aggiunge il limone. Se invece lo si utilizza in polvere basta semplicemente aggiungerlo all’acqua e limone.

 una delle varianti più buone e acqua e limone con l’aggiunta di lavanda con qualche fogliolina di menta fresca. La menta aiuta ad aggiungere un aroma fresco alla bevanda rendendola semplicemente squisita, e piacevole da sorseggiare.

 per chi ama le bevande fresche soprattutto in estate, vi consigliamo l’aggiunta della menta nell’acqua e limone. La menta aggiunge un piacevole aroma fresco e deciso alla bevanda.

Controindicazioni della bevanda 

Come tutto anche questa bevanda ha delle controindicazioni. Acqua e limone al mattino viene consigliata quasi a tutti tranne per chi soffre di insufficienza epatica o artrite cronica.

Invece in caso di gastrite lieve si consiglia di iniziare con piccole dosi, per valutare la propria intolleranza, poi eventualmente non riscontrando problemi di aumentare la dose in modo graduale.

A tal proposito siamo felici di comunicarvi che molte testimonianza affermano che bevendo acqua e limone hanno riscontrato notevoli miglioramenti sulla gastrite bevendo regolarmente questa bevanda.

Uno svantaggio che si presenta bevendo di prima mattina la bevanda e sui denti. Infatti, la bevanda essendo acida va ad intaccare lo smalto dentale.

Il consiglio che possiamo darvi in questo caso e quello di utilizzare una cannuccia in modo che la bevanda non finisca sui denti.

Avvertenze

Il succo di limone da utilizzare per preparare questa bevanda e quello fresco, appena spremuto. Da evitare assolutissimamente e quello già pronto. Un aspetto da non sottovalutare e il limone che si sceglie, assicuratevi che sia fresco e non trattati. Di fondamentale importanza e anche la temperatura dell’acqua che deve essere calda o tiepida, non bollente o fredda. La giusta temperatura aiuta la bevanda a metabolizzare il rimedio agendo al meglio.

 

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *