Home / Medicina / Periodo Fertile delle donne: Scopriamo come calcolarlo

Periodo Fertile delle donne: Scopriamo come calcolarlo

Periodo fertile come si calcola?

In generale, la finestra fertile di una donna è il giorno dell’ovulazione (di solito da 12 a 16 giorni prima dell’inizio del periodo mestruale) e dei cinque giorni precedenti. Per la donna media che si verifica da qualche parte tra i giorni 10 e 17. Ma il problema è che poche donne sono nella media. Quindi il trucco per ogni donna che sta cercando di concepire è individuare il proprio tempo individuale e più fertile.

Un modo per determinare il tuo periodo fertile individuale è quello di tenere un registro del tuo ciclo mestruale (per otto o più mesi, se possibile). Seleziona il tuo ciclo più breve (diciamo 27 giorni) e sottrai 18 da esso. Il numero nove che ne risulta è la tua prima giornata potenzialmente fertile. Sottrai 11 dal tuo ciclo più lungo (diciamo 30 giorni) e ottieni 19. Questo segna la tua ultima giornata potenzialmente fertile. Quindi, se i cicli misurati su diversi mesi fossero tra 27 e 30 giorni, saresti più fertile da qualche parte tra i giorni 9 e 19.

Questa è ancora una finestra molto ampia di opportunità. Puoi restringere ulteriormente la tua temperatura corporea basale (la temperatura mattutina prima di alzarti dal letto). Per la maggior parte delle donne, varia da 96 a 98 gradi Fahrenheit. Quando la temperatura aumenta leggermente (da quattro a otto decimi di grado), di solito significa che hai ovulato nelle ultime 12-24 ore.

Un altro metodo per identificare il tuo periodo fertile è notare i cambiamenti nel tuo muco cervicale. Il muco va da asciutto (dopo le mestruazioni) a appiccicoso (avvicinandosi all’ovulazione) a bagnato, elastico e semi-trasparente (durante l’ovulazione). L’ovulazione di solito si verifica da due giorni prima a due giorni dopo il picco del muco elastico.

Mentre, come accennato in precedenza, il ciclo di ogni donna varia leggermente, ecco un resoconto giorno per giorno di ciò che accade durante un ciclo medio di 28 giorni mentre il corpo si prepara per una possibile gravidanza.

Il tuo ciclo giorno dopo giorno

giorni 1 a 5

Se non sei incinta, i vecchi tessuti morti che rivestono l’utero si staccano e iniziano le mestruazioni. I livelli di estrogeni e progesterone sono bassi. La temperatura corporea è compresa tra 96 ​​e 98 gradi Fahrenheit.

giorni 6 a 7

L’ipotalamo, una struttura cerebrale che regola gli organi interni e controlla la ghiandola pituitaria, secerne l’ormone rilasciante la gonadotropina (GnRH). Il GnRH, a sua volta, dice all’ipofisi di rilasciare l’ormone follicolo-stimolante (FSH) e l’ormone luteinizzante (LH), che causano la crescita delle uova o dei follicoli in una delle ovaie. Man mano che le uova crescono, producono estrogeni. Il progesterone rimane basso. Il muco cervicale è secco (attraverso i giorni otto o nove).

8 ° giorno (può estendersi fino al giorno 12)

Aumenta la secrezione di estrogeni, che fa sì che il rivestimento dell’utero diventi più spesso e generi un rifornimento più ricco di vasi sanguigni, preparandolo a ricevere un ovulo fecondato. Declino dei livelli di FSH e LH.

10 ° giorno

Il muco si bagna con secrezioni nuvolose, appiccicose, biancastre o giallastre.

giorno 12

Il muco diventa chiaro, scivoloso ed elastico, l’ovulazione di segnalazione è vicina. È più probabile che tu rimanga incinta durante questo periodo. (Gli spermatozoi sopravvivono da due a cinque giorni dopo il rapporto sessuale, motivo per cui il sesso ora può portare alla gravidanza anche se l’ovulazione è ancora a diversi giorni di distanza.)

giorno 13

Gli estrogeni aumentano drasticamente, il che aumenta LH. LH stimola la sintesi del progesterone, che causa l’aumento di FSH. Entro 12 ore dall’ovulazione, la temperatura corporea sale tra i 4/10 e gli 8/10 di grado e, se la gravidanza non si verifica, rimane alta fino al successivo periodo mestruale.

giorno 14

L’estrogeno cade bruscamente e il LH si gonfia, causando l’ovulazione dell’ovaia. L’uovo vive per circa 12 a 24 ore.

giorno 15 (può estendersi fino al giorno 24)

Il follicolo di uovo vuoto – il corpo luteo – secerne quantità crescenti di estrogeni e progesterone per aiutare a preparare l’utero per una possibile gravidanza. I livelli di FSH e LH iniziano a scendere.

giorno 17

Quando la tua temperatura corporea è rimasta alta per tre giorni di seguito, generalmente il tuo periodo fertile è finito.

giorno 18

Il muco cervicale diventa torbido.

giorni 21-22

Picchi di livello del progesterone.

giorno 25

Il corpo luteo si spezza. Se l’uovo non è stato fertilizzato, il progesterone inizia a cadere e il muco cervicale è appiccicoso. (Se si è verificata la fertilizzazione, il livello del progesterone rimane alto).

27 ° giorno

Il muco è assente o secco.

28 ° giorno

Il livello di estrogeni diminuisce e la produzione di progesterone diminuisce rapidamente. Il muco è spesso. Se non sei incinta, il tuo periodo inizierà domani.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *