Home / Benessere / Osteopatia per il benessere della donna e del bambino

Osteopatia per il benessere della donna e del bambino

Non è un sapere comune che un trattamento osteopatico per una donna in gravidanza, è un notevole aiuto per tentare di arginare vari disturbi e malesseri legati al rapido cambiamento di peso e postura.

In questo caso, in un trattamento simile, si tratta di manipolazioni molto delicate. Esse tendono ad aiutare il corpo ad affrontare la trasformazione necessaria per un corretto sviluppo del bambino. Molto importante inoltre, da non sottovalutare, è la fase di recupero in seguito alla nascita.

In alcuni casi, l’osteopatia può accompagnare i farmaci (farmaci analgesici e antinfiammatori) riducendone l’assunzione durante il periodo pre e post-parto.

Il cambiamento strutturale del corpo della donna durante una gravidanza, porta nel corso dei mesi allo spostamento del centro di gravità con pregressivi adattamenti da parte del sistema muscolo scheletrico. A tal proposito è importante tenere sotto controllo il proprio corpo, in quanto questa rapida mutazione, può portare ad una serie di disturbi nella colonna vertebrale ed in gran parte della muscolatura.

I sintomi più comuni sono mal di schiena (lombalgie e sciatalgie), nausea, mal di testa e disturbi della circolazione a causa della ritenzione idrica. Quest’ultimo porta ad un gonfiore generale delle game e degli arti superiori.

La tensione che si viene a creare durante la gravidanza può essere fisicamente impegnativa sia per la mamma quanto per il nascituro. Questo può portare a posizioni meno favorevoli al parto.

Lo scopo di un trattamento osteopatico è quello di mantenere un equilibrio naturale del proprio corpo, accompagnandolo lungo questo viaggio fatto di mutamenti, per agevolare una condizione di benessere ed una gravidanza tranquilla e serena. L’obiettivo finale è quello di avere un parto naturale senza alcuna complicazione.

Disturbi della menopausa e le cure osteopatiche

Non solo gravidanza e parto, l’osteopatia è in grado di intervenire gradualmente anche in vari disturbi femminili, fra cui i disturbi creati dalla menopausa.

Altri problemi che è possibile curare con una terapia osteopatica, sono quelli legati al ciclo mestruale, dove molte donne soffrono durante questa settimana. Quest’ultimo può causare dolori, irregolarità, gonfiore di stomaco. Questi disturbi variano da donna a donna e sono generalmente legati alla colonna vertebrale, al bacino, al sistema sospensorio viscerale e tendono a migliorare notevolmente con una delicata manipolazione che tende a restituire mobilità ai tessuti.

Trattamenti osteopatici anche per i bambini

Un corretto trattamento osteopatico è spesso consigliato anche per bambini in tenera età.

La nascita per il nostro corpo è un evento molto stressante, sopratutto per il cranio, che nei primi giorni di vita è ancora plasmabile. Più passano i giorni e più si perde questa caratteristica, può capitare però che per alcuni bambini, anche dopo la nascita, fatichino a completare questo processo.

Alcuni problemi come coliche, rigurgiti, difficoltà nel nutrimento e sonno agitato posso essere segnali di disfunzione, dove un trattamento specifico osteopatico può rispondere molto efficacemente. Questo permette di evitare trattamenti farmaceutici che spesso è sconsigliata in tenera età.

Con la crescita, altri problemi anche gravi, possono riguardare ad esempio ritardi nello sviluppo fisico e nell’uso del linguaggio, difficoltà di apprendimento e problemi comportamentali e di coordinazione. Spesso non hanno una specifica diagnosi medica ma che possono ottenere rapidi miglioramenti attraverso il giusto trattamento osteopatico.

Disturbi recidivi alle vie respiratorie, tipici dell’età infantile come le infezioni alle orecchie (otiti) spesso causa di disturbi all’udito, possono essere imputate a restrizioni strutturali dovuti a traumi della nascita e risolvibili o ridotte sensibilmente con trattamenti osteopatici evitando l’assunzione di antibiotici.

In generale, i sostanziali cambiamenti del corpo e della postura legati alla crescita oltre che la nascita, sono agevolati dalla cura di uno specialista osteopata, che aiuta la struttura a svilupparsi in modo armonico e naturale.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *