Home / Alimentazione / La Dieta Tisanoreica di Gianluca Mech: Come funziona?

La Dieta Tisanoreica di Gianluca Mech: Come funziona?

La Tisanoreica è una dieta creata da Gianluca Mech, un imprenditore veneto del settore erboristico. Non ha un brevetto di invenzione ma anzi, sembra, che sia più una dieta improntata su una questione di marketing che una vera e propria dieta salutare…anzi per niente salutare perché ha anche  molte controindicazioni.

Di che tipo di dieta si tratta

Mech, ritiene, che non si tratti di una dieta fai da te ma di un semplice percorso di dimagrimento guidato da professionisti del settore: più precisamente di un regime alimentare che prevede un apporto di proteine molto elevato rispetto ad una dieta bilanciata(dieta fito-chetogenica iperproteica).

 Si divide in tre fasi:

  • 1) è quella intensiva seguita da una fase di stabilizzazione e

mantenimento. Prevede quasi l’eliminazione completa di

carboidrati e lipidi e l’assunzione di almeno 4 porzioni al giorno di

Tisanoreica”, prodotti ad elevato contenuto proteico, venduti in

erboristeria. Oltre a questi pasti saranno associati degli estratti a

base vegetale sempre tisanoreici;

  • 2) è quella che stabilizza il peso e prevede l’inserimento di una

minima parte di carboidrati e lipidi e due porzioni al

giorno di cibi Tisanoreici e cibi a base di vegetali. Inoltre, durante

il mantenimento, ci sarà una dieta equilibrata in cui saranno

inseriti sempre estratti tisanoreici. Quindi il metodo dev’essere

seguito ancora per un po’ di tempo nonostante si sia passati alla

seconda fase;

  • 3) raggiunto il peso giusto, si può lasciare il percorso, facendo molta attenzione a non cadere in tentazione. Ma bisognerebbe, in parte, continuare  a seguire il programma tisanoreico con una terza fase che consiste nella fase di mantenimento, che sarà divisa in due parti: nella prima è previsto il menù “TisanoreicaVita” che continuerà ad agire sul peso  mentre per chi vorrà fare mantenimento c’è la seconda parte chiamata “Post-Tisanoreica” che prevede l’assunzione di decotti.

Come funziona

Il sistema dietetico ideato da Mech, è ispirato all’eliminazione dei carboidrati ed all’uso di “assunzione” di energia che obbliga il corpo a bruciare i grassi trasformandoli in corpi chetonici (derivati dei lipidi).  Così si attiva lo stesso meccanismo che permetteva ai nostri avi di sopravvivere durante i periodi di carestia bruciando solo le riserve energetiche immagazzinate nell’organismo.

Purtroppo, con questo programma dietetico, è facile avere un effetto yo yo, perché più velocemente si perdono i chili e più velocemente si possono recuperare, mandando a rotoli tutto il lavoro precedente.

Quindi, per concludere la conoscenza di questo programma dietetico, bisognerebbe dire che la dieta tisanoreica è una scorciatoia veloce per perdere chili, ma molto presto, i vostri sforzi si vanificheranno perché rischierete di riprendere i chili persi e vi porterà anche degli squilibri metabolici.

Dieta tisanoreica e marketing

Per la promozione di marketing, questa dieta, ha un ottimo successo perché collegata al suo utilizzo ci sono anche i prodotti da acquistare in farmacia. Questo porta ad entrare in farmacia, ad informarsi su questi prodotti, ad acquistarli e perché no…ad acquistare anche altro portando maggiori guadagni. Ma per dimagrire e stare bene in salute è molto marginale e per niente valida.

Non c’è marketing che tenga se stiamo parlando di salute perché i prodotti tisanoreici ed il percorso alimentare da seguire sono dannosi per la salute e sono errori che, con il tempo, possono portare disguidi non più risolvibili per la nostra salute.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *