Home / Curiosità / Stress: 7 rimedi per ridurlo testati scientificamente

Stress: 7 rimedi per ridurlo testati scientificamente

Come ridurre lo stress

Sei stressato? Dato che il 75% degli adulti ha sofferto di stress lo scorso mese, ci dovrà pur essere una soluzione. Qual è il metodo scientifico per sbarazzarsi dello stress e dell’ansia? Come possiamo rilassare in maniera genuina il nostro corpo e la nostra mente?

Ridere riduce lo stress

Si dice che ridere sia la migliore medicina contro lo stress. Quando ridiamo, aumenta l’ossigeno inspirato, stimolando il rilascio di endorfine. Studi dimostrano che anche l’attesa di vedere un film divertente può aumentare del 27% il livello di beta endorfine e ridurre la presenza dell’ormone dello stress nel sangue.

Baciare il proprio partner riduce lo stress

Dopo un film divertente, gli spettatori hanno un più basso livello di ormone dello stress cromogranina alfa nella loro saliva. Quando vai al cinema, perché non limonare con qualcuno? Riduce il cortisolo e incrementa ossitocina dalla ghiandola pituitaria nel cervello, creando un sentimento d’affetto, legame sentimentale, contentezza e sicurezza. Da uno studio emerse che i partecipanti che baciarono il loro partner con regolarità per più di 6 settimane, ebbero un più basso livello di colesterolo nel sangue.

Masticare un chewing gum riduce lo stress

Di certo, alcuni Chewing gum potrebbero esser d’aiuto ma da uno studio giapponese emerse che chi masticò delle gomme due volte al giorno per due settimane, incrementò la propria sensazione di benessere. Durante un altro studio, i partecipanti che masticarono gomme durante un compito stressante, ebbero anche livelli più bassi di cortisolo nella loro saliva, rispetto a chi, invece, non masticò gomme. E il merito non è degli ingredienti presenti nei chewing gum, ma semplicemente per l’atto della masticazione. Questo movimento ripetitivo è legato direttamente all’incremento dell’attività cerebrale.

Trascorrere le giornata al aperto riduce o stress

E un po’ di relax tra la natura o anche la presenza di una pianta in casa, può ridurre i livelli di stress. Nel 1982 il governo giapponese avviò la Shirin-yoku, una campagna che promosse i benefici del trascorrere il tempo nella foresta. Il motivo è dato dal fatto che, se qualcuno si reca in una foresta, i livelli di cortisolo, il battito cardiaco e la pressione sanguigna diminuiscono. Anche i pazienti ospedalieri che hanno una vista sulla natura tendono ad avere una migliore tolleranza del dolore e un più veloce ritmo di recupero, rispetto a chi si affaccia su una parete bianca.

Bere del tè riduce lo stress

Restando in tema di foglie, sebbene l’effetto rilassante del tè potrebbe essere semplicemente un placebo, è emerso che le azioni rituali che ci portano a qualcosa di rilassante, possono allo stesso tempo essere una profezia che si auto-avvera. In altre parole, se ci stiamo preparando mentalmente a rilassarci, con qualcosa di rilassante come il tè preferito o il profumo di oli essenziali, il cervello è pronto a rallentare e può effettivamente influenzare il nostro stato di benessere. L’amigdala nel cervello, è responsabile del controllo delle emozioni ed è collegata direttamente al nostro sistema olfattivo. Inalando un profumo di candela, lasciandosi andare nel ricordo di momenti d’infanzia felici, come una torta di mele calda, potrebbe aiutarci davvero a rievocare questi ricordi, dando il buon umore.

Ascolta della buona musica riduce lo stress

La musica può avere un effetto simile come le canzoni con un ritmo da 60 a 80 battiti per minuto. Ed è dimostrato che quelle strumentali riducono lo stress, anche nei pazienti che hanno subito interventi chirurgici di diverso tipo.

Adotta un animale da compagnia riduce lo stress

Se puoi prendere o avere vicino un animale domestico, fallo. Nei test effettuati, chi aveva un cane era ansioso nel 12% dei casi rispetto al 21% chenon ne avevano. E avere la compagnia di un cane affettuoso, è dimostrato abbassi i livelli di cortisolo e incrementi quelli di ossitocina.

Compra un fidget spinner per ridurre lo stress

Infine in molti trovano rilassante il fidget spinner, il nuovo giocattolo che sta spopolando. L’avete provato?

Un sito che vi consiglio assolutissimamente  di seguire è www.comecombatterelansia.it  per capirne di più su questa tematica.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *