Home / Bellezza / Brufoli sulla schiena: Cause e rimedi

Brufoli sulla schiena: Cause e rimedi

Brufoli sulla schiena

Perché si formano i brufoli sulla schiena?

Il viso non è l’unico punto in cui possono comparire i brufoli o i punti neri. Questi inestetismi estetici possono comparire in qualsiasi parte del corpo, compreso spalle, schiena e petto. In particolare i brufoli sulla schiena possono essere davvero fastidiosi e difficili da eliminare.

Secondo alcuni studi, il 92% della popolazione soffre di acne facciale e il 60% soffre di acne al petto. I brufoli che compaiono sul petto e sulla schiena sono un segnale che la presenza di brufoli nel nostro corpo e particolarmente accentuata.

La tua schiena, come il tuo viso, ha numerose ghiandole sebacea che secernono il sebo, una sostanza oleosa. Il sebo, insieme alle cellule morte e batteri, può accumularsi nei follicoli piliferi sulla schiena e intasarli. Un follicolo ostruito alla fine si rompe e forma una lesione dell’acne.

Perché i brufoli sulla schiena sono più comuni negli adolescenti?

L’acne è più comune negli adolescenti a causa degli ormoni sessuali. Questi con l’età tendono a stabilizzarsi. E proprio per questo motivo che tra i 14 e i 22 anni la presenza di brufoli è più accentuata. L’unico rimedio esistente è il tempo, bisogna soltanto aspettare.

Quali sono le cattive abitudini che favoriscono la comparsa di brufoli sulla schiena?

Tra le cattive abitudini che possiamo evitare e che favoriscono la comparsa dei brufoli sulla schiena ci sono:

Schiacciare o farsi schiacciare i brufoli sulla schiena nel tentativo di liberarsene. Questa pratica è controproducente in quanto irrita ulteriormente la cute e favorisce il diffondersi dei batteri anche in altre zone della schiena.

Indossare abiti in tessuti sintetici che non consentono alla pelle di “respirare” e favoriscono la sudorazione. Mangiare troppi cibi fritti e, in generale, alimenti molto grassi e difficoltosi da digerire.

Come si suddividono i brufoli sulla schiena?

I tipi di lesioni dell’acne che possono verificarsi sulla schiena includono:

  • I punti bianchi. I punti bianchi, detti anche Comedoni chiusi, si sviluppano quando un follicolo chiuso rimane chiuso e sotto la pelle, formando una protuberanza bianca.
  • Punti neri. Quando un follicolo si ostruisce e si trova sulla superficie della pelle ed è aperto, forma un punto nero, indicato anche come un comedone aperto. L’aspetto di punta nera dei punti neri è dovuto a una reazione tra sebo e aria, non perché lo sporco ha riempito il tuo follicolo.
  • Le lesioni all’acne che appaiono come piccole protuberanze rosa sulla pelle e talvolta sono teneri si chiamano papule.
  • Chiamato anche un brufolo, una pustola è una papula bianca o gialla piena di pus con una base arrossata.
  • Quando una lesione dell’acne si sviluppa in profondità sotto la superficie della pelle, può indurirsi e formare un nodulo grande e doloroso.
  • Le cisti sono più grandi, le lesioni dell’acne piene di pus che sono molto dolorose e possono cicatrizzare la pelle.

Come si può prevenire la comparsa dei brufoli dietro la schiena?

Prevenire la comparsa dei brufoli dietro la schiena è un’impresa ardua, in quanto i principali fattori che predispongono il nostro corpo alla formazione sono per lo più ormonali.

Anche se puoi ridurre notevolmente la possibilità che compaiano osservando dei piccoli accorgimenti nel quotidiano:

  • Evitare alcuni farmaci: I farmaci androgeni e il litio, sono noti soprattutto dai dermatologi per i loro effetti collaterali. Questi farmaci aumentano notevolmente la possibilità di comparsa dell’acne. Se stai utilizzando dei farmaci che comprendono una di questa sostanza, l’unico consiglio che possiamo darvi e quello di parlare con il vostro medico di base, per valutare una valida alternativa.
  • Eliminando la pressione sulla schiena. Se porti uno zaino o indossi un equipaggiamento sportivo, che ti fa pressione sulla schiena, prova a non indossarlo per un po’, in alternativa, indossa una maglietta di cotone pulita. La pressione prolungata e attrito da questi oggetti sulla schiena possono innescare alcuni tipi di acne.

Quali sono i rimedi per i brufoli dietro la schiena?

Se vuoi eliminare i brufoli sulla schiena ecco alcuni consigli pratici:

  • Cerca i prodotti di erboristeria.  Questi prodotti sono completamente naturali è possono darci una forte mano per eliminare l’acne dietro la schiena.
  • Pratica un’ottima cura della pelle. Forse questo e il consiglio più importante che possiamo darvi. Cerca di lavare con regolarità la pelle con un detergente neutro.
  • Cura con attenzione la tua alimentazione. Una cattiva alimentazione può essere una delle cause della comparsa dei brufoli dietro la schiena.

Se tutti questi accorgimenti non ti aiutano ad eliminare l’acne ti consigliamo di rivolgerti da un dermatologo che sicuramente saprà aiutarti a controllare e ad eliminare questi inestetismi.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *