Home / Salute / Ministero della salute: Cos’è, scopo e ruolo

Ministero della salute: Cos’è, scopo e ruolo

Ministero della saluteCos’è il Ministero della salute

Il Ministero della Salute guida il sistema di salute e disabilità del Italia e ha la responsabilità generale della gestione e dello sviluppo di tale sistema.

Scopo e ruolo

Il Ministero della salute cerca di migliorare, promuovere e proteggere la salute e il benessere degli italiani attraverso:

  • la sua leadership nel sistema della  salute e disabilità del Italia
  • consigliare il Ministro della Sanità e il governo in merito a problemi di salute e disabilità
  • acquistando direttamente una serie di servizi nazionali di supporto per la salute e la disabilità
  • fornire informazioni sul settore sanitario e servizi di pagamento a beneficio di tutti gli italiani.

Il Ministero lavora in collaborazione con altre agenzie di servizio pubblico e impegnandosi con le persone e le loro comunità nello svolgimento di questi ruoli.

Comando

Il Ministero guida il sistema di salute e disabilità e ha la responsabilità generale per la gestione e lo sviluppo di quel sistema. Dirige miglioramenti che aiutano gli italiani a vivere vite più lunghe, più sane e più indipendenti.

Il Ministero assicura che il sistema di salute e disabilità stia rispettando le priorità del governo e che le organizzazioni del settore sanitario siano ben governate e gestite in modo sano da una prospettiva finanziaria. Per fare questo, il Ministero:

  • consiglia il governo
  • fondi, monitora e guida i miglioramenti delle prestazioni del settore sanitario. Entità Crown, compresi i consigli sanitari distrettuali (DHB)
  • supporta le funzioni di pianificazione e responsabilità delle entità Crown del settore sanitario, inclusi i DHB
  • regola il settore e garantisce il rispetto dei requisiti legislativi.

Il finanziamento di queste funzioni è fornito attraverso gli stanziamenti “Pianificazione e prestazioni dei settori” e “Servizi di regolamentazione e di applicazione”.

Consulenza al governo

Le scelte di politica in materia di salute e disabilità sono complesse e impegnative e il Ministero ha la responsabilità di fornire consigli chiari e pratici al Ministro della Salute e ai Ministri della salute associati, supportato da una forte analisi basata sull’evidenza.

Il Ministero fornisce anche consulenza tecnica e clinica ai ministri e al settore della salute e della disabilità. Alcune funzioni del ministero (come quelle che dipendono dal direttore della salute pubblica) includono decisioni cliniche o responsabilità statutarie.

Lo stanziamento principale relativo a questa funzione è la consulenza politica e i servizi ministeriali. Alcuni ruoli decisionali e la consulenza fornita dalle commissioni statutarie rientrano negli stanziamenti dei servizi di regolamentazione e di applicazione.

Acquisto di servizi sanitari e di disabilità

Il Ministero è un finanziatore, acquirente e regolatore dei servizi nazionali di salute e disabilità, per conto della Corona. Questi servizi includono:

  • interventi di sanità pubblica (come l’immunizzazione o la gestione di focolai di malattie)
  • servizi di supporto per disabilità
  • servizi di screening (come screening cervicale)
  • servizi di maternità
  • salute dei bambini
  • servizi di ambulanza.

Il finanziamento per queste funzioni è fornito attraverso l’appropriazione “Gestione dell’acquisto di servizi”.

Informazioni e pagamenti

Il Ministero fornisce un supporto infrastrutturale chiave per il sistema di salute e disabilità, in particolare attraverso:

  • la fornitura di sistemi di informazione nazionali
  • un servizio di pagamenti per il settore della salute e della disabilità.

Il finanziamento di queste funzioni è fornito attraverso i “Sistemi di informazione del settore sanitario” degli stanziamenti e i “Servizi di pagamento”.

Contatti ministero della salute

Ministero della Salute
Centralino telefonico 0039-06.5994.1
Sede del Ministro
Lungotevere Ripa, 1
00153 – Roma
Sede Centrale
Viale Giorgio Ribotta, 5
00144 – Roma

 

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *