Home / Alimentazione / Piperina: opinioni e controindicazioni

Piperina: opinioni e controindicazioni

La Peperina per dimagrire La Peperina per dimagrire

I prodotti dimagranti soprattutto in questo periodo sono ricercatissimi.  In questo momento si sente tanto parlare della Piperina, soprattutto della Piperina forte, un integratore alimentare diventato famosissimo sul web.

La Piperina possiede qualità benefiche per il nostro organismo, soprattutto per perdere peso. Questo integratore alimentare aiuta a stimolare il metabolismo, a bruciare più calorie e a ridurre l’assorbimento dei grassi. Ma quanto di queste affermazioni sono vere?

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sulle varie opinioni che circolano sul web, inoltre cercheremo di capire quali sono gli effetti nocivi sul nostro organismo.

Opinioni sulla Peperina

Sono numerosi gli effetti positivi che questo integratore offre a chi lo utilizza, tantissime persone che lo hanno provato sono rimasti più che entusiasti. Gli effetti variano da persona a persona, in quanto la nostra genetica e i nostri valori ormonali hanno un ruolo principale sul funzionamento della sostanza. Inoltre e stato constatato che questa so sostanza da sola non funziona, questo integratore alimentare deve essere abbinato ad una corretta alimentazione e ad una sana attività fisica.

Le proprietà della Piperina

La Piperina di solito è utilizzata in sinergia con altre sostanze come ad esempio il pepe nero e il peperoncino.

A per eliminare alcuni problemi intestinali e digestivi, il duo pepe nero e la Piperina possono dare un grosso aiuto. La Piperina è in grado di stimolare la secrezione salivare gastrica e quindi favorisce la digestione e migliora l’assorbimento e il transito intestinale.

La Piperina in sinergia con il Guarana e la caffeina aiuta nella fase di dimagrimento in quanto aiuta a stimolare il metabolismo basale.

Effetti collaterali della Piperina

Abbiamo visto quali sono gli effetti positivi della Piperina, adesso invece vogliamo darvi qualche indicazione sugli effetti collaterali di questa sostanza.

Prima di assumere qualsiasi integratore e meglio informarsi sul suo contenuto, soprattutto per i soggetti allergici.

L’assunzione della Piperina può andare ad infierire con l’azione di altri farmaci.

Ad esempio la piperina può aumentare la concentrazione ematica di alcuni principi attivi di farmaci broncodilatatori, come la teofilina, e farmaci antiepilettici, come la fenitoina.

Tra le controindicazioni va sempre incluso che i soggetti che soffrono di gastrite e reflusso gastroesofageo devono stare lontani dalla piperina. Non solo ma anche chi soffre di emorroidi, ipertensione, ulcera gastrica.

Prima di assumere qualsiasi integratore è sempre meglio rivolgersi al medico per chiarire qualsiasi tipo di interazione con farmaci e se è possibile o meno prendere l’integratore alimentare.

Scritto da Antonio Di Feo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *